Speciale: Dott. Diamante, San Bonifacio 21 Marzo 2017

Speciale: Dott. Diamante, San Bonifacio 21 Marzo 2017

In questo speciale di oggi, assistiamo ad una seduta di manipolazione subita da Mario Fantasia da parte del Dott. Sebastiano Diamante

S. Diamante che ha sperimentato l’efficacia di trattare il muscolo omoioideo in persone affetta da CCSVI e Sclerosi Multipla che presentassero questa anomalia ad un precedente esame ecocolor doppler.

Ricordiamo che l’insufficienza venosa cerebro-spinale cronica (CCSVI) descrive una condizione patologica caratterizzata da stenosi (restringimenti) delle vene giugulari interne e della vena azygos per cui il sangue non defluisce normalmente dal cervello verso il cuore causando un nocivo deposito di sostanze che potrebbero essere una delle cause dell’insorgenza e della progressione della Sclerosi Multipla.

Il rallentamento del flusso può in alcuni casi anche essere determinato da una anomala compressione del muscolo omoioideo sulle vene della regione antero-laterale del collo.

Per qualsiasi approfondimento vi invitiamo a consultare la nostra pagina speciale CCSVI & Sclerosi Multipla cliccando su questo link:
http://www.scleroweb.it/it/category/ccsvi-sm/

GUARDA IL VIDEO: Speciale: Dott. Diamante